giovedì 12 novembre 2009

45 giri film festival

Pochi giorni fa si è tenuto a Bologna il 45 giri film festival, gara all'ultimo videoclip da realizzarsi in appena 45 ore. Il regolamento voleva che una commissione selezionasse un certo numero di brani musicali di band emergenti e che ad ogni troupe ammessa al concorso venisse assegnato un brano, attraverso estrazione a sorte, da mettere in immagini. Chi avesse realizzato il miglior videoclip avrebbe avuto in premio la possibilità di girare un video per un brano di Caparezza! E 'sti cazzi, direte voi! Ma al di là di questo, la qualità delle opere portate a termine non è affatto bassa (proponiamo per la prossima edizione un altro premio, please), e i pezzi da musicare possono offrire validi spunti a noi Odeliani riguardo nuove band da tenere sotto osservazione, band da coinvolgere nei nostri eventi. I vincitori, meritatamente, di questo premio sono stati i Nonnetto coatto giga bar taboga 20 che musicavano I topi non avevano nipoti(pezzo palindromo in tutto e per tutto), dei Tubax, ma la nostra attenzione è rivolta ad un 'altra troupe finalista, i Freim, che hanno musicato My Radar dei Captain Mantell (gran pezzo). Il motivo lo capirete (e forse non tutti) solo dopo aver visto il video.


1 commento:

  1. AAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!!

    rico

    RispondiElimina