sabato 1 maggio 2010

Indiefest. Altro che Festa del Lavoro!

Festa del lavoro? Ma quando mai. Silvio ha ragione quando dice che la Costituzione è obsoleta. L’italia è una Repubblica fondata, oltre che sull’illegalità, sull’ozio e saremmo tutti più contenti se la cosa fosse istituzionalizzata.
Direi che L’Indiefest è un’ottimo esempio di Festa dell’Ozio salentino. Ringraziamo vivamente gli organizzatori sia per regalarci ogni anno una bella festa in un bel posto, il Camping Sentinella di Torre dell'Orso (LE), ma anche l’opportunità di stare lontani da Rai3 e dal Concerto di Piazza San Giovanni a Roma.
Come ogni anno, una buona occasione anche per fare il punto della situazione sull’indie locale. La scaletta la vedete nella pic qui accanto. Quest’anno abbiamo anche new entry dall’oltresalento: Vegetable G, Skelters, The People speak.
Una sfilza di band, dj e tanta carne! Buon Primo Maggio. E ricordiamoci, il lavoro debilita l’uomo!

rico

4 commenti:

  1. la locandina è peggio del primo maggio di roma

    tone

    RispondiElimina
  2. E' di Federico?!!!!!!!!!!!!

    Millomich

    RispondiElimina
  3. che scema millomich!!

    r

    RispondiElimina
  4. hihhih!

    millomich

    RispondiElimina